Dott.ssa Nicoletta Ferrari Fisioterapista a Parma

La Dottoressa Nicoletta Ferrari svolge l’attività di fisioterapista a Parma, nel comune di San Secondo Parmense,  ed i suoi collaboratori sono specializzati nella cura dei disturbi muscolo scheletrici.

Lo studio valuta e gestisce il dolore dei pazienti secondo metodiche che tendono al riequilibrio della persona sempre e comunque nel suo totale rispetto.

Ogni persona per noi è unica e le dedicheremo il tempo necessario per comprendere e trattare il suo dolore. La persona avrà poi indicazioni per essere elemento attivo nel mantenimento del proprio benessere.
Cerchiamo sempre di adeguarci alle esigenze di chi ci contatta perché prendersi cura di sé non sia un peso in più nella routine quotidiana.

 

Metodo di lavoro

Come fisioterapista chiedo alla persona delle informazioni di base sullo stato di salute attuale e pregresso. Chiedo che lavoro fa e che tipo di postura mantiene durante la giornata.

Eseguo poi una valutazione funzionale delle strutture anatomiche maggiormente interessate dal problema e dell’apparato muscolo scheletrico in toto.

Per capirci: se venite per un dolore al collo, io guardo tutta la vostra colonna vertebrale!

Tale valutazione mi permette di stabilire se posso inserire in trattamento la persona che ho davanti o se devo inviarla dal medico per ulteriori accertamenti.
E poi imposto il trattamento che ritengo più idoneo e non sempre è il massaggio!!

Eseguo trattamenti fisioterapici e terapie strumentali solo dopo aver valutato la persona in modo accurato.

Il fisioterapista è una figura sanitaria e considera la persona nella sua totalità compreso lo stile di vita generale.
Spesso è necessario lavorare anche su educazione al movimento, sulla consapevolezza delle proprie condizioni e viene richiesta alla persona una partecipazione attiva al trattamento.

In pratica è facile che vi ritroviate con dei compiti da fare a casa! Non spaventatevi però: sono una sostenitrice di poche indicazioni ma di qualità. I compiti quindi sono sempre pochi!

Come fisioterapista inoltre non lavoro solo sui dolori ma cerco di prevenirli tramite il mantenimento della mobilità funzionale, lavoro sulla gestione delle malattie croniche e sull’educazione dei pazienti anche in condizione lavorativa.